JustMary Messina Cocuzza, l’avversario dello spareggio sarà l’Esperia Cagliari. I campioni di Sicilia sfideranno quelli di Sardegna per accedere ai concentramenti per la serie B.

La stagione dei campioni di Sicilia della JustMary Messina Cocuzza prosegue con il confronto con l’Esperia Cagliari in una sfida su due gare, con l’andata che si giocherà mercoledì 23 nel capoluogo di regione sardo con inizio alle ore 21:00, mentre il ritorno si giocherà domenica 27 giugno a San Filippo del Mela con inizio alle ore 20:00.
Cambia così la formula rispetto a quanto comunicato precedentemente dalla Federazione, il doppio confronto vedrà passare al turno successivo della postseason che vale la serie B la squadra che vincerà entrambe le partite o quella che in caso di parità avrà la migliore differenza canestri al termine dei due match: non sono infatti previsti supplementari in caso di parità in gara 1 mentre sono possibili in caso di parità nella differenza canestri al termine dei tempi regolamentari di gara 2.
La vincente tra JustMary Messina ed Esperia Cagliari si qualifichera' al successivo concentramento al quale parteciperanno la terza classificata del girone Lombardia/Piemonte (LOM3), la seconda classificata del girone Toscana/Liguria (TOS2) e la vincente dello spareggio tra la seconda classificata del girone Campania/Calabria/Molise e la prima classificata del girone pugliese (CAM2), con in palio un posto per la serie B. Le semifinali si giocheranno con gare di andata e ritorno (vale la differenza canestri, quindi possibilità di pareggio in gara 1 ed eventuali supplementari in gara 2) con gli accoppiamenti già definiti: si giocheranno il 30/6 e il 4 luglio le gare fra 2ª Toscana/Liguria contro 3ª Lombardia/Piemonte e vincente spareggio Sicilia/Sardegna contro vincente spareggio girone Campania/Calabria/Molise e 1ª del girone pugliese (CAM2). Stesse regole per la finale (7 e 11 luglio) che decreterà la squadra promossa in serie B.